Moby, Tirrenia e Toremar lanciano la vacanza in sicurezza

Moby, Tirrenia e Toremar lanciano la vacanza in sicurezza

15-05-2020

 

Moby, Tirrenia e Toremar propongono una serie di iniziative per rendere il viaggio verso le località di vacanza totalmente sicuro, integrando le disposizioni di legge con una serie di iniziative e comportamenti positivi che rendono le navi il posto migliore per raggiungere le spiagge della villeggiatura. A partire da una figura che sarà a bordo di ciascuna delle navi (oltre ovviamente al medico di bordo): il care manager, nuova figura professionale – appositamente formata in questi mesi – a disposizione di tutti i passeggeri per qualsiasi esigenza o necessità dal momento del loro arrivo a bordo a quello dello sbarco: indicazioni sanitarie, mascherine, controllo sul distanziamento negli spazi comuni e a cui rivolgersi per ogni altra questione che riguarda la sicurezza a bordo.

Se lo slogan delle tre compagnie del Gruppo Onorato Armatori è da sempre “La vacanza inizia dal viaggio”, quest’anno è stato aggiornato con “La vacanza sicura inizia dal viaggio”. Dal momento dell’imbarco a quello dell’arrivo a destinazione, scrive la compagnia in una nota, “nessun particolare è stato trascurato: a inizio turno sarà misurata la temperatura corporea di ogni membro dello staff di bordo e tutti i componenti dell’equipaggio saranno forniti di mascherine e guanti monouso”.

Sarà garantita la distanza di un metro fra i passeggeri in ogni momento del viaggio, anche per imbarco, sbarco, garage, scale mobili e ascensori di bordo. In particolare, nelle sale poltrone l’accesso sarà contingentato e sarà assicurato il distanziamento con alcuni posti lasciati liberi in modo da garantire le corrette distanze.

Particolare attenzione è posta ai punti di contatto a bordo fra passeggeri e membri dell’equipaggio; le zone della reception, delle casse e di diretto contatto sono protette da schermature in plexiglass.

Gli impianti di aerazione sono predisposti in modo da garantire il 100% di ricambio continuo con l’espulsione dell’aria verso l’esterno, mentre gli spazi pubblici, le sale poltrone e le cabine verranno sanificate costantemente con prodotti specifici e a norma. Inoltre saranno disponibili in varie zone delle navi dispenser con prodotti igienizzanti per le mani e ogni giorno verranno sanificate le chiavi magnetiche delle cabine di bordo.

Le stesse procedure di sanificazione costanti delle cabine e di ogni particolare a bordo sono garantite a ciascun elemento della filiera delle forniture: dalle lavanderie che sterilizzano la biancheria a ogni elemento esterno che viene utilizzato a bordo.

Particolare attenzione verrà posta ai servizi di bordo: il self service sarà aperto con un rispetto rigoroso delle distanze sia per il servizio sia ai tavoli e da giugno riapriranno anche tutti i ristoranti di bordo con il servizio à la carte e l’implementazione del servizio in cabina.

«Con queste iniziative vogliamo dare ai nostri passeggeri la certezza e la serenità di un viaggio sicuro, che riesca a coniugare la cura nei servizi di bordo, che sarà garantita anche con le nuove disposizioni, con tutte le azioni positive per arrivare tranquillamente nelle località di villeggiatura più belle del nostro Paese – spiega Achille Onorato, amministratore delegato del gruppo di Moby, Tirrenia e Toremar –  Quindi, oltre a rispettare scrupolosamente tutte le norme in materia, abbiamo posto in essere ulteriori azioni e iniziative per viaggiare sicuri. Di una sono particolarmente orgoglioso: quella del care manager, che sarà una nuova figura essenziale di riferimento per i passeggeri e in più ci permette di assicurare posti di lavoro estremamente qualificati, sempre importanti ma ancor di più in questo momento storico. Un doppio fiore all’occhiello per Moby, Tirrenia e Toremar, per cui passeggeri e dipendenti sono da sempre la priorità».

Le news del Giorno

15-05-2020 Moby, Tirrenia e Toremar lanciano la vacanza in sicurezza

15-05-2020  Porto, Fit-Cisl: “La crisi covid deve diventare opportunità di lavoro e sviluppo”

15-05-2020 ONLIT, Sardegna sempre più vittima di privatizzazioni sbagliate

 

TORRE D'AMARE IL SITO DEI MARITTIMI............PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA' COMUNICATI INVIARE EMAIL torredamare@virgilio.it....PER CONTATTARE LA REDAZIONE.TEL.08119728602 DALLE ORE 09-12.00 ALLE 15.00 ALLE 17.00..HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E' CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE....PER LE VOSTRE LETTERE ALLA REDAZIONE torredamare@virgilio.it ..