Fabrizio Monticelli (imat). incredibile continuano ad ignorare una categoria che sacrifica tutto per trasportare per mare ciò di cui abbiamo bisogno

Fabrizio Monticelli (imat). incredibile continuano ad ignorare una categoria che sacrifica tutto per trasportare per mare ciò di cui abbiamo bisogno...

18-05-2020

Maurizio de Cesare

 



 

 

C’è un virus silente che mette a rischio la carriera dei marittimi italiani. Ancora una volta si è deciso di non decidere. Il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera non ha preso in considerazione l’allarme lanciato negli ultimi mesi dal settore della formazione marittima. Risultato: mentre il settore automobilistico, dopo le ultime misure prese dal governo, è riuscito a negoziare le modalità di riaperture con specifici protocolli con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ottenendo la possibilità di riprendere l’attività per il prossimo 20 maggio, per i lavoratori del mare rimane ancora tutto sospeso.
Come #IMAT abbiamo intrapreso, con le associazioni degli armatori e dei marittimi e con una qualificata parte del sistema della formazione del settore shipping, quella che consideriamo una “battaglia di civiltà”.
Cosa chiediamo? La riapertura dei training center in sicurezza, limitando la presenza diretta ai soli corsi pratici e consentendo lo svolgimento delle parti teoriche dei programmi didattici in modalità online. Questo perché ci sta a cuore la tutela della salute e del lavoro delle decine di migliaia di marittimi italiani e delle centinaia di lavoratori dei Centri di Formazione. Gli armatori, i marittimi, i centri di formazione stanno facendo fronte comune superando i legittimi interessi di parte. Anche le istituzioni facciano la loro parte. 

 

18-05-2020  Fabrizio Monticelli.(Imat) incredibile continuano ad ignorare una categoria che sacrifica tutto per trasportare per mare ciò di cui abbiamo bisogno...

18-05-2020 Senza Stipendio e tutele Le navi con bandiera di comodo restano in porto e i lavoratori a terra

17-05-2020 Covid-19 Inghilterra. Un mese per “cambio equipaggi marittimi sicuro” nello shipping da armatori e sindacati (di A. Martinengo)

16-05-2020   Ugl Mare Comunicato lavoratori marittimi sulle disposizioni del Decreto Rilancio

16-05-2020 Covid-19. Traghetti, settore nel dramma. A rischio un lavoratore su due. Assarmatori: “è inaccettabile

15-05-2020 Orsa marittimi.  Richiesta al MIT per il personale in difficoltà della Tirrenia Cin

15-05-2020 Moby, Tirrenia e Toremar lanciano la vacanza in sicurezza

15-05-2020  Porto, Fit-Cisl: “La crisi covid deve diventare opportunità di lavoro e sviluppo”

15-05-2020 ONLIT, Sardegna sempre più vittima di privatizzazioni sbagliate

 

TORRE D'AMARE IL SITO DEI MARITTIMI............PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA' COMUNICATI INVIARE EMAIL torredamare@virgilio.it....PER CONTATTARE LA REDAZIONE.TEL.08119728602 DALLE ORE 09-12.00 ALLE 15.00 ALLE 17.00..HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E' CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE....PER LE VOSTRE LETTERE ALLA REDAZIONE torredamare@virgilio.it ..