Grimaldi e Musso contro la proroga della Convenzione per la Tirrenia Cin
Grimaldi e Musso contro la proroga della Convenzione per la Tirrenia Cin

22-05-2020

Già abbastanza delusi dal decreto del rilancio, emanato dal Governo pubblicato nelle due massime espressioni di associazioni armatoriali, Confitarma e Assarmatori  dove viene segnalata una forte

preoccupazione e delusione per il mancato accoglimento delle loro istanze

“Non è stato dato nulla a chi ha dato tanto in questo periodo – afferma Mario Mattioli, presidente di Confitarma – Siamo considerati un servizio essenziale quando è necessario assicurare i collegamenti marittimi ma poi veniamo dimenticati quando bisogna sostenere le imprese di navigazione”. L'assurdo che tutte le nostre giuste istanze non sono state accolte mentre sono state trovate risorse ingenti per Tirrenia e Alitalia.

Una delusione che viene espressa anche dal Presidente di Assarmatori - Stefano Messina- dove dichiara sul secolo XiX- come l'Italia, un paese che dipende quasi intermanete dalle navi per il suo export e per l'approvvigionamento energetico delle materie prime, nella cifra dei 55 miliardi di euro, stanziati dal Governo, per il trasporto marittimo non c'e' quasi niente

Sul rinnovo della Convenzione alla Tirrenia, salvo approvazione da parte della Comunità Europea  c’è già chi promette battaglia. Emanuele Grimaldi, amministratore delegato di Grimaldi Group, nelle scorse settimane aveva pubblicamente annunciato che avrebbe fatto ricorso all’Autorità Antitrust se fossero stati concessi (sia in Italia che in altri Paesi esteri) aiuti a compagnie di traghetti in difficoltà che potessero generare disparità di trattamento fra gli operatori. A rinforzare la sua tesi anche l'amministratore delegato Antonio Musso, di Grendi Trasporti Marittimi, negli ultimi giorni si è mostrato contrario al provvedimento e a Port News ha dichiarato: “La proroga di dodici mesi della convenzione a Tirrenia-Cin è insensata e devastante per gli equilibri economici dei trasporti verso la Sardegna”, aggiungendo che “oggi i servizi essenziali di collegamento da e per le isole maggiori sono garantiti da una molteplicità di operatori privati, su tutte le tratte.  Spero che la Commissione Europea intervenga. Altrimenti lo faremo noi: ci sono tutte le condizioni per eccepire l’illegittimità di un contributo che distorce chiaramente la concorrenza”. Dichiarazione pubblicata su trasportoeuropa.it


22-05-2020 Grimaldi e Musso contro la proroga della Convenzione per la Tirrenia Cin

21-05-2020 Orsa Marittimi. Covid 19. Preocupazione dei marittimi sulle navi

21-05-2020 Costa Crociere, per ripartire chiede la modifica del Registro Internazionale. 

21-05-2020 Lavoratori marittimi, i provvedimenti varati dal Governo, non soddisfano il Sindacato CUB

20-05-2020 Ugl Mare e Porti Dichiarazione stato di agitazione personale Tirrenia Cin

20-05-2020 L'odissea degli equipaggi delle navi da crociera: 100mila persone bloccate a bordo

20-05-2020 Piu' Europa Sicilia. Incontro con rappresentanti settore marittimo associativo e sindacale di una categoria dimenticata

20-05-2020 Nel Decreto rilancio definitivo modificata la proroga dei contributi pubblici alla Tirrenia

19-05-2020 Impatto economico della pandemia COVID-19 sul settore marittimo, valutando le misure nazionali e comunitarie messe in atto per alleviare la situazione.

19-05-2020 Orsa marittimi Richiesta di incontro urgente Inps di Castellammare

19-05-2020 La Protesta via social "Il mondo marittimo...Gli Invisibili"

19-05-2020 L'industria armatoriale europea, ad eccezione del settore tanker, è pesantemente colpita dall'impatto della pandemia

19-05-2020 L'armatore Salvatore Lauro sulla crisi del settore marittimo

 

 

TORRE D'AMARE IL SITO DEI MARITTIMI............PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA' COMUNICATI INVIARE EMAIL torredamare@virgilio.it....PER CONTATTARE LA REDAZIONE.TEL.08119728602 DALLE ORE 09-12.00 ALLE 15.00 ALLE 17.00..HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E' CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE....PER LE VOSTRE LETTERE ALLA REDAZIONE torredamare@virgilio.it ..