17-11-2020

Moby Prince, il tribunale sbaglia: serve giustizia per i familiari delle vittime

Il Tribunale di Firenze ha dichiarato prescritto il diritto al risarcimento invocato dai familiari delle vittime della tragedia del Moby Prince, sulla base di una duplice considerazione: da una parte, sostiene che la Commissione d’inchiesta del Senato della Repubblica non avrebbe accertato nuove verità, e dall’altra afferma che le conclusioni della Commissione di inchiesta avrebbero “valore politico”. Entrambe le considerazioni sono superficiali ed erronee. Ecco perché. 
Il Tribunale di Firenze ha dichiarato prescritto il diritto al risarcimento invocato dai familiari delle vittime della tragedia del Moby Prince, sulla base di una duplice ed erronea considerazione: da una parte, sostiene che la Commissione d’inchiesta del Senato della Repubblica non avrebbe accertato nuove verità, ma si sarebbe limitata a dare valutazioni e giudizi su fatti già appurati in giudizio; in secondo luogo, afferma che le conclusioni della Commissione di inchiesta avrebbero "valore politico". Entrambe le considerazioni sono superficiali ed erronee.

Infatti, già esaminando la delibera istitutiva, votata all'unanimità dal Senato della Repubblica, i documenti ed i resoconti

continua su: https://www.fanpage.it/politica/moby-prince-il-tribunale-sbaglia-serve-giustizia-per-i-familiari-delle-vittime/
https://www.fanpage.it/

Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione

Per contatti con la nostra Redazione  torredamare@virgilio.it