Decreto Genova: Tarlazzi (Uiltrasporti), governo preveda sostegno economico alle imprese

 

Roma, 12 settembre. “E’ necessario che nel Decreto Genova, che il Governo si sta accingendo ad emanare, siano previsti i sostegni economici indispensabili alle aziende di autotrasporto e a quelle portuali per affrontare l’emergenza”.

 

E’ quanto afferma il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: “Senza risorse economiche di sostegno alle imprese si rischia di non poter scongiurare il pericolo di depauperamento dei traffici commerciali del primo porto italiano, che deve garantire operatività e puntualità nonostante le difficoltà logistiche prodotte dal crollo del ponte.

 

Un impoverimento dei traffici si tradurrebbe immediatamente in danni strutturali al sistema delle imprese genovesi, con ricadute occupazionali estremamente negative. Chiediamo al Governo di non permettere che il crollo del ponte distrugga una parte fondamentale dell’economia del Paese”.

 ESCAPE='HTML'

Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione

Per contatti con la nostra Redazione  torredamare@virgilio.it