Marittimi calati con la gru, il Gruppo Messina mette in mora il comando nave

 

"Esiste una precisa responsabilità anche penale"

Il gruppo Messina ha denunciato la grave violazione delle norme di sicurezza avvenuta a bordo di una nave ormeggiata alle banchine del suo terminal nel porto di Genova e concretizzatasi con l’utilizzo della gru di bordo della nave stessa per calare due marittimi dell’equipaggio sulla sommità di una pila di containers caricati sul ponte coperta.

I vertici dell’Intermodal Marine Terminal hanno inviato una lettera formale di protesta al comandante della nave “As Palatia”, di un armatore terzo, invitandolo ad attenersi alle norme di sicurezza, diffidandolo dal porre in essere ulteriori misure che possano porre a rischio la vita umana e indicando la sua precisa responsabilità anche di tipo penale, nel caso di una reiterazione dei comportamenti attuati nel porto di Genova e di incidenti che ne potrebbero derivare.

Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione

Per contatti con la nostra Redazione torredamare@virgilio.it