11-06-2019

Il Lloyd's Register autorizzato allo svolgimento dei servizi di certificazione statutaria per le navi registrate in Italia

 ESCAPE='HTML'

Il Lloyd's Register autorizzato allo svolgimento dei servizi di certificazione statutaria per le navi registrate in Italia
È il quinto organismo di classifica ad aver sottoscritto l'accordo di delega
Il britannico Lloyd's Register (LR) è il quinto organismo di classifica autorizzato ad effettuare servizi di certificazione statutaria alle navi battenti bandiera italiana e si aggiunge all'italiana RINA Services, alla francese Bureau Veritas (BV), alla statunitense American bureau of Shipping (ABS) e alla norvegese DNV GL.
Sulla “Gazzetta Ufficiale” del 29 maggio è stato infatti pubblicato il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di approvazione dell'accordo di delega al Lloyd' Register Group dei servizi di certificazione statutaria delle navi registrate in Italia rientranti nel campo di applicazione delle convenzioni internazionali. L'accordo è sottoscritto dai direttori generali competenti del MIT e del Ministero dell'Ambiente, Mauro Coletta e Maria Carmela Giarratano, e da Andrea Carrosio, dirigente del LR.

Le foto e gli articoli presenti su "Torre d'amare" sono stati in parte presi da internet, e quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione

Per contatti con la nostra Redazione  torredamare@virgilio.it